Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Sabatino Iacoboni, indimenticabile presidente della SS Rieti calcio

La targa al Manlio Scopigno

Poca attenzione alla sua memoria: la targa della intitolazione staccata e gettata in terra come un rifiuto da smaltire

17/11/2017 09:36 

 

NPC sconfitta nel derby laziale

Contro il Latina Basket termina 82-73

16/11/2017 10:09 

 

Real Rieti: l'under 19 sconfitta da Orte

Domenica al Palamalfatti arriva il Savio

13/11/2017 09:53 

 
 

 
   

 

 

Antonelli vince l'esacrono

 

Giorgio Antonelli
Giorgio Antonelli

 
 
virgolette

Chiude il 2017 con 18 successi in 7 regioni

     

dalla Redazione
lunedì 13 novembre 2017 - 09:19


Si è chiusa, a Torvaianica, la stagione su strada 2017. Ultime prove le due cronometro, individuale ed a terzetti, organizzate dal CSI di Enzo Martino. La cronometro individuale, di 11 Km, era la sesta ed ultima prova dell'Esacrono, circuito laziale di 6 gare, con classifica finale a tempi. Le precedenti prove si erano svolte a Sabaudia, Torvaianica, Torvergata, Forano e Roccasinibalda.

Il reatino Giorgio Antonelli, che guidava la graduatoria, si è imposto anche in questa prova, col tempo di 16'39", davanti a Formica e Greco. Antonelli si è aggiudicato anche la classifica generale, con 4 minuti di vantaggio sul secondo. A seguire, si è disputata la cronoterzetti, che ha registrato una nuova vittoria di Antonelli, in gara con Guastamacchia e l'ottimo Simone Madolini.

I tre hanno chiuso la prova (20,5 Km) in 30'16". Antonelli chiude così la stagione, in cui ha disputato 28 gare contro il tempo, con 18 vittorie, ottenute in 7 regioni d'Italia, confermandosi uno dei migliori cronoman in circolazione. In carriera (694 le gare disputate) il parziale dei successi sale a quota 150.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori