Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Atletica, Di Berardino a Rieti premia gli atleti dell'Under 23

Il podio

«Appuntamenti come questo possono contribuire a favorire la crescita economica e turistica»

16/09/2019 09:11 

 

Antonelli vince l'Esacrono

Giorgio Antonelli

Si aggiudica la classifica finale con una gara d'anticipo

16/09/2019 09:01 

 

A Colle di Tora il XIV Trofeo delle Regioni Enduro

Tutto esaurito nelle strutture ricettive della Valle del Turano grazie alla manifestazione che il prossimo fine settimana vedrà sfidarsi i più forti piloti d’Italia

28/08/2019 19:34 

 
 

 
   

 

 

Sabini celebri: Jamila Laurenti campionessa di tennis tavolo

 

Jamila Laurenti
Jamila Laurenti

 
 
virgolette

È residente a Montopoli la quindicenne che ha conquistato l’oro nei mondiali under 15

     

di Giuseppe Manzo
lunedì 6 novembre 2017 - 10:22


Jamila Laurenti, nata a Rieti nel 2002 e residente a Montopoli, è l’orgoglio di tutta la Sabina e dell’intero paese per aver conquistato l’oro nei mondiali under 15, disputati alle Isole Fiji pochi giorni fa.

Lo sport del tennistavolo italiano è sul tetto del mondo grazie a questa giovane sabina che ha conquistato la medaglia d’oro nel doppio misto e che ora ce la sta mettendo tutta, assieme al tecnico Giuseppe Del Rosso, per qualificarsi alla terza edizione delle Olimpiadi giovanili (14–18 anni) che si disputeranno a Buenos Aires nel 2018.

Jamila è figlia d’arte, infatti il papà Giovanni, atleta della Polizia di Stato e già campione interforze nel 2013, è stato il suo primo allenatore e da sempre la segue e la incoraggia assieme a mamma Monika. Nonostante la giovane età, Jamila Laurenti, nuova risorsa della squadra di Tennistavolo Vallecamonica, che ha collezionato molti successi in campo nazionale ed internazionale, in queste ore marcia spedita verso i giochi olimpici, lottando palla su palla con avversarie di tutto rispetto, nonostante le fatiche dei viaggi degli ultimi giorni dal Regno Unito alle isole Fiji, dalla Croazia all’Ungheria.

Lodevole l’azione della FITET, la Federazione Italiana di Tennis Tavolo, che da anni sta facendo un grande investimento di crescita, non solo sportiva, sulle ragazze e sui ragazzi, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali per il nostro paese.

Il tennistavolo, o tennis tavolo, meglio conosciuto come ping pong, nato alla fine del 1.800 come svago, è diventato un importante sport olimpico. Il tennistavolo è “come giocare a scacchi correndo i cento metri”, dicono i suoi sostenitori, allo scopo di evidenziare che questo sport richiede un’elevata dose di concentrazione abbinata a una fulminea velocità di movimento.

Continuate così Jamila e papà Giovanni, con la vostra determinazione e la vostra modestia, Rieti e la Sabina da oggi vi conoscono meglio e promettono di seguirvi e di sostenervi. Forza Jamila e un grande in bocca al lupo per Buenos Aires 2018.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori