Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

All'Auditorium Varrone il concerto di giovani talenti del liceo musicale

Venerdì 20 ottobre ore 11.00 lo spazio dedicato ai giovani musicisti reatini, allievi del Liceo Musicale “Elena Principessa di Napoli”

19/10/2017 20:51 

 

In Svezia la mostra personale di pittura di Gianni Turina

Roland Ekstrom mostra una foto di Gianni Turina e Hasse Lindell

La galleria Lindell di Eskilstuna ha ospitato le opere del pittore reatino

19/10/2017 20:36 

 

Teatro delle Condizioni Avverse: al via i corsi di teatro, danza e canto

Appuntamenti nel nuovo spazio nel centro di Poggio Mirteto

18/10/2017 17:35 

 
 

 
   

 

 

Caffè concerto di Fernando Felli

 

© Fernando Felli
© Fernando Felli

 
 
virgolette

L’artista antrodocano interpreterà le canzoni più rappresentative di Lucio Battisti, il cantautore e compositore tra i più grandi, influenti ed innovativi della musica pop italiana

     

di Maria Francesca Oderisi
lunedì 9 ottobre 2017 - 09:38


Sabato 14 ottobre alle ore 22:30 ci sarà il Caffè Concerto dedicato a Lucio Battisti. Il concerto si terrà ad Antrodoco presso il Bar Bruno Serani in Piazza del Popolo. Durante lo spettacolo si parlerà del cantautore e delle sue canzoni proposte sottolineandone il loro significato e raccontando aneddoti in parte inediti.

Chiediamo a Fernando Felli, giornalista, scrittore e musicista cosa lo ha spinto a fare una serata su Lucio Battisti: «Dopo avere aperto il Caffè Concerto con le canzoni degli autori degli anni ’60, ho voluto dedicare questo secondo incontro a Lucio Battisti, cantautore, compositore tra i più grandi, influenti e innovativi della musica pop italiana. La sua musica ha impresso una svolta decisiva al pop rock italiano. Da un punto di vista strettamente musicale, Lucio Battisti ha personalizzato ed innovato in ogni senso la forma della canzone tradizionale. Grazie al sodalizio artistico con Mogol, Battisti ha rinnovato temi ritenuti esauriti o difficilmente rinnovabili, quali il coinvolgimento sentimentale e i piccoli avvenimenti della vita quotidiana».

Dopo questo concerto dedicato a Lucio Battisti ce ne saranno altri? «Non voglio inflazionare questo tipo di spettacolo ripetendo altri concerti in tempi stretti, ne farò al massimo due l’anno e saranno dedicati agli anni ’70 e ’80 per poi passare a raccontare cantanti o gruppi musicali specifici nella serata. Oltre a suonare c’è dietro un grande lavoro di ricerca che, come in questo caso, ha richiesto tre mesi di lavoro. In questa occasione sarò accompagnato al pianoforte da Giuseppe Felli che ha curato gli arrangiamenti, per entrare meglio nella melodia di Lucio Battisti».

La serata sarà presentata dalla giornalista Simona De Leo e trasmessa in diretta da WebRadio Blazon.

Una serata particolare che porterà il pubblico a rivivere uno dei periodi più belli e spensierati dell’Italia attraverso le canzoni di Lucio Battisti che meglio di chiunque è riuscito a fotografare la trasformazione della società che vedeva nel futuro l’opportunità di raggiungere i propri sogni. Prima della serata ci sarà un apericena. Si ricorda che i posti del locale sono al massimo una cinquantina e si consiglia di prenotare i posti.









Per saperne di più:
http://radio.blazoncommunity.com/


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori