Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Pulizia strade Terminillo, divieto di sosta su via Villini

Dalle ore 6 di domani mattina e fine a termine lavori

26/04/2018 14:46 

 

Provincia: Cossu, difendiamo l'ambiente e l'agricoltura in Sabina

©

Ritirata la mozione sull'impianto per la produzione di biometano a Ponzano

26/04/2018 14:44 

 

Taglio del nastro per i Giardini Vincentini

Il taglio del nastro

Dal dopoguerra sede prestigiosa della Prefettura di Rieti

26/04/2018 14:39 

 
 

 
   

 

 

La scuola va in cantiere, con la Filca Cisl Lazio

 


 
 
virgolette

Riaperti i battenti del CAT Geometri "U. Ciancarelli", al via il l'alternanza scuola‐lavoro per i ragazzi della quinta

     

di Sandro Aruffo
giovedì 14 settembre 2017 - 09:20


È partito il progetto di alternanza scuola lavoro «La scuola va in cantiere, con la Filca Cisl Lazio», primo a livello nazionale, elaborato dal Gruppo di Lavoro dell'organizzazione sindacale con responsabile Fabio Turco, coordinato da Danilo Angelucci e supervisionato da Roberta Villa e Germano Foglietti con l'apporto di Mohamed Omar Abdel Baset, Francesco Agostini, Luigi Cardinale, Marco Federiconi, , Gianluca MANCA, Paolo Masciarelli, Attilio Vallocchia, Giuseppe Zapparella. Per la sezione dell' ITcGeometri "U. Ciancarelli", indirizzo di studi Costruzioni Ambiente e Territorio (CAT) associata all'IIS M. T. Varrone diretto dalla prof.ssa Stefania Santarelli, fa da referente il Prof. Fulvio Falsini.

Questo progetto è rivolto alla classe quinta proseguendo le attività svolte in base alla Legge n.107/2015 che ha visto i ragazzi dei vari anni svolgere attività di tirocinio presso gli studi tecnici di geometri, architetti e ingegneri. L'obiettivo è quello di garantire agli studenti esperienze "sul campo" e superare il "gap formativo" in termini di competenze e preparazione al lavoro, tra mondo produttivo e scuola favorendo un'integrazione degli apprendimenti.

La FILCA (Federazione di categoria della CISL che organizza e rappresenta gli addetti dell'edilizia oltre che dei comparti produttivi affini quali l'industria del legno, del cemento, dei laterizi, del marmo e della pietra), ha attivato così questo percorso formativo di alternanza Scuola Lavoro rivolto agli studenti dell'Istituto ad indirizzo CAT che saranno chiamati ad operare a vario titolo nel comparto edile.

L'intento è quello di accompagnare gli allievi a comprendere i contesti, i processi produttivi e le professionalità del settore, oltre che i principi base per la tutela del lavoro e per la sicurezza. La finalità è realizzare un processo di apprendimento in cui i ragazzi possano imparare concretamente gli strumenti del "mestiere" e siano accompagnati in una scelta consapevole del proprio futuro.

Il Progetto molto ben articolato, prevede anche occasioni di incontro e relazione tra generazioni differenti (studenti - lavoratori) favorendo lo scambio di esperienze e la crescita reciproca. Ad agni alunno verrà assegnata un azienda, con convenzioni già sottoscritte, dove potranno svolgere esperienze dirette da integrare con il curricolo di studi fino alla discussione in sede di esami di stato.

Stando al gradimento degli studenti per quanto proposto nel primo incontro presso l'Aula Magna della Sabina Universitas si prospetta un anno di lavoro intenso e, si auspica, proficuo per tutti i partecipanti.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori