Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Nuoto e disabilitā, a Rieti la terapia multisistemica in acqua

L'attivitā terapeutica presso La Foresta Sporting Club

22/09/2017 13:01 

 

Mep Radio, in onda il convegno dell'ATC RI1 sulla presenza del lupo

Si potrā seguire la trasmissione anche in streaming audio

21/09/2017 17:58 

 

Ministero della Salute: fondi straordinari per 300 milioni per ospedali e ricerca

Beatrice Lorenzin

Interventi antisismici e tecnologie, al via in Lazio e Sicilia

21/09/2017 10:09 

 
 

 
   

 

 

Demethra e Tiche: al via 'Fianco a fianco' in ospedale

 


 
 
virgolette

Supporterā le famiglie e i singoli in condizioni di grave disagio socio-economico

     

dalla Redazione
mercoledė 13 settembre 2017 - 08:47


Dopo il nulla osta da parte della Direzione Sanitaria della Asl di Rieti è partito il progetto "Fianco a Fianco" all'interno dell'ospedale reatino San Camillo De Lellis, promosso dalle Cooperative sociali Demethra e Tiche.

L'intervento è finalizzato a supportare le famiglie e i singoli, in particolare le mamme e i papà in condizioni di grave disagio socio - economico, ma anche tutte le persone che si trovano ricoverate e che non hanno il necessario supporto familiare o che vivono in situazioni critiche.

«Obiettivo principale - commenta Ombretta Tomassetti, che coordina il progetto - è quello di fornire un incontro, che può diventare un’ancora di salvezza. Sappiamo, ad esempio, che alcuni bambini arrivano al mondo, anche a Rieti, senza il necessario corredino. Vogliamo far fronte a tale difficoltà con la nostra rete, che permette un supporto di tipo concreto. L'idea è quella di creare un piccolo tessuto sociale attorno alla famiglia, andando incontro alle esigenze primarie di persone in difficoltà, sia sociale che economica e mettendo al centro dell’attenzione anche i papà».

L'iniziativa nasce grazie alla collaborazione con le Unità Operative Complesse di "Ostetricia e Ginecologia" e "Pediatria e Neonatologia" dirette rispettivamente da Felice Patacchiola e Mauro De Martinis.

«Non possiamo che esprimere soddisfazione per iniziative del genere che in questo momento storico sono quantomeno necessarie ed opportune - hanno dichiarato Patacchiola e De Martinis - Tutto il personale è pronto a collaborare con i volontari che seguiranno tale progetto».

L'intento è quello di operare in sinergia con la struttura ospedaliera, con i Servizi socio sanitari e con le associazioni del terzo settore. Due volte a settimana personale delle Cooperative Demethra e Tiche sarà in ospedale con uno sportello nel quale verranno offerte informazioni e sarà donato gratuitamente quanto di più utile a chi ne ha bisogno. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 3284271316 attivo dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori