Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Fondi Sanità, Cicchetti: bene gli stanziamenti a favore del nostro ospedale

Antonio Cicchetti

Risorse che permetteranno l’ampliamento, la riqualificazione, l’adeguamento e la messa in sicurezza antisismica

21/09/2017 19:25 

 

Sanità, Zingaretti: 437 milioni per l'edilizia sanitaria

© Nicola Zingaretti

A Rieti destinati per la messa in sicurezza antisismica dell'ospedale S. Camillo de Lellis

21/09/2017 19:12 

 

Regione Lazio, Storace a Pirozzi: candidati alla Presidenza

© Sergio Pirozzi

«È ora di indossare gli scarponi anche fuori dal cratere» scrive l'ex Governatore

21/09/2017 14:44 

 
 

 
   

 

 

Sicurezza, Sinibaldi: «Chiesti maggiori controlli e videosorveglianza»

 

© Daniele Sinibaldi
© Daniele Sinibaldi

 
 
virgolette

Per gli atti vandalici registrati in queste ore denunciati alcuni cittadini stranieri

     

dalla Redazione
venerdì 25 agosto 2017 - 19:28


«Nella riunione di mercoledì scorso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica ho segnalato la necessità di intensificare i controlli alla luce di alcuni episodi di vandalismo e degrado che interessano, in particolare, il centro storico». È quanto dichiara il vice sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi.

«Gli atti vandalici registrati in queste ore, e mi riferisco ai danneggiamenti ad auto private e al patrimonio pubblico, hanno portato anche alla denuncia di alcuni cittadini stranieri. Le forze dell’ordine sono impegnate costantemente su questo fronte, ma è evidente che i loro effettivi non sono sufficienti. È auspicabile, pertanto, che si arrivi a una maggiore presenza, in modo da prevenire e reprimere tali episodi in maniera capillare. È evidente, inoltre, che la presenza di numerosi migranti pone la questione circa la necessità di attivare monitoraggi su alcune vie del centro, come via Pennina, via Garibaldi, piazza San Francesco, la zona del ponte romano e della pista ciclabile, dove spesso si sono registrati episodi, anche violenti, tra cittadini stranieri».

«Nel 2016 Ascom e Prefettura hanno firmato un protocollo di intesa per l’attivazione di un circuito di videosorveglianza presso attività commerciali aderenti. Il Comune di Rieti - conclude il vice sindaco - si sta impegnando, a tutela di tutti i cittadini, affinché tale intesa trovi applicazione rispondente alle attuali e impellenti esigenze di sicurezza».








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori