Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Christmas Village Rieti, domani il taglio del nastro

Alle 17 in piazza Vittorio Emanuele e fino al 6 gennaio 2018

17/12/2017 13:49 

 

Alla Tenuta San Giovanni «solidarietà all’amatriciana»

Un evento per valorizzare i prodotti agroalimentari del territorio

28/11/2017 09:48 

 

Tra cibo e poesia: una serata con Trilussa a 'Le cucine del Borgo'

Roma - Il monumento a Trilussa

A Roccantica con le poesie dello scrittore e poeta romano

07/11/2017 21:44 

 
 

 
   

 

 

A Poggio Moiano la 'Notte di Maremma'

 

© Stefano Angelelli a Nitriti d'Autunno
© Stefano Angelelli a Nitriti d'Autunno

 
 
virgolette

Quarta edizione per la manifestazione organizzata dal circolo ippico “Il Maremmano”

     

dalla Redazione
lunedì 5 giugno 2017 - 17:09


Cresce l’attesa per la due giorni equestre che Poggio Moiano si appresta a vivere nel prossimo week end grazie alla iniziativa messa in campo dal circolo ippico “Il Maremmano” con la quarta edizione della “Notte di Maremma”.

La manifestazione nata sul solco della tradizione dei butteri che con l’avvio dell’estate sono avvezzi ad organizzare transumanze quest’anno può giovarsi di una location di maggiore prestigio avendo ottenuto l’autorizzazione ad utilizzare il campo sportivo di Poggio Moiano.

Sabato 10 dalle 21 potranno essere ammirate le acrobazie di Massimiliano Ioannilli, titolare del circolo ippico e motore dell’iniziativa cavallerizzi, vero “uomo che sussurra ai cavalli” e l’abilità del figlio Gino che segue le gesta paterne nella giostra ippica, dove mette in mostra una sintonia uomo-animale di grande qualità. Il programma vede la partecipazione di un giovanissimo buttero Emilio Mari e di Stefano Angelelli.

«Ormai da qualche anno ci teniamo a riproporre il raduno equestre perché crediamo che questo settore vada implementato in quanto rappresenta la possibilità di uno sviluppo turistico. - sostiene Massimiliano Ioannilli - ci sono sentieri montani nelle aree protette dei monti Lucretili e della riserva Naturale del Navegna Cervia che si prestano alla organizzazione dell’equiturismo, senza contare che sia il cammino di Francesco che quello di Benedetto sono percorsi fruibili anche a cavallo».

Massimiliano Ioannilli è noto nel mondo ippico per poter annoverare un numero consistente di inviti e partecipazioni a varie manifestazioni del settore, tra cui la fiera del cavallo di Verona, il gran gala della manifestazione Cavalli a Roma ed altri rodei e manifestazioni equestri in tutto il Lazio. La dimostrazione del credito maturato sta nelle adesioni alla manifestazione da parte di tanti circoli e allevatori di Ponzano, Cottanello, Scandriglia, del Cicolano e del Tolfetano.

La domenica sarà dedicata alla mostra dei segugi maremmani italiani ed esteri dimostrazioni di maniscalchi, pastorizia e non mancherà un angolo dedicato ai bambini che potranno fare il battesimo della sella con i pony. Non mancheranno stand gastronomici con prelibatezze locali.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori