Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A Rieti presentato il libro di Cipolloni

Un momento della presentazione

«Un ritratto attento e sentimentale di un’epoca importante della storia locale»

29/07/2020 19:13 

 

A Rieti il libro 'Private, venti giornaliste nel tempo sospeso'

La presentazione a Passo Corese

La presentazione del libro, edito da Funambolo, sarą a Rieti sabato 25 luglio alle ore 18 al Polo culturale Santa Lucia

20/07/2020 18:41 

 

Osterie e ristoranti nella Rieti del Novecento, il libro di Antonio Cipolloni

Antonio Cipolloni e il suo libro

Presto nelle librerie ed edicole di Rieti

05/07/2020 09:54 

 
 

 
   

 

 

Terremoto: sfollato scrive un manuale sulla fragilitą post sisma

 

Il libro di Giammario Borri
Il libro di Giammario Borri

 
 
virgolette

'Sfrattato' dalle scosse per due volte, dedica libro alle 299 vittime del 24 agosto

     

dalla Redazione
lunedģ 5 giugno 2017 - 09:11


«Sfrattato» dal terremoto per ben due volte, ha scritto un libro di appunti e riflessioni, con una vena a volte ironica, altre emotiva, sugli eventi sismici: l'obiettivo è proporre parole tonificanti per rinforzare la fragilità post-terremoto, alimentare la speranza e riprendere il cammino.

L'autore del breve saggio-manuale (110 pagine) intitolato «La rosa del mio giardino» è Giammario Borri, di San Severino Marche, autore di saggi e volumi sulla diplomazia, docente di paleografia latina e diplomatica all'Università di Macerata e rettore dell'Uteam, l'Università della Terza Età dell'Alto Maceratese di San Severino Marche, nonché ideatore di numerose iniziative di solidarietà.

«Ogni alba è un nuovo giorno e il sole sorge tutti i giorni. Sorge per tutti, nessuno escluso» si legge nel retro di copertina del libro, edito da Zefiro Books per «I marchi di Krzysztof», collana di storia e saggistica contemporanea. Un libro dedicato «alle 299 vittime del sisma del 24 agosto 2016» e «a tutte le persone colpite dagli eventi sismici».

Borri, che vive con moglie e figli a San Severino Marche, a seguito delle scosse del 24 agosto ha avuto la casa lesionata nel quartiere Uvaiolo, uno di quelli rasi praticamente al suolo, ed è stato costretto a trasferirsi in affitto in un altro alloggio che però ha dovuto lasciare per le scosse successive, che hanno causato anche il crollo parziale della prima casa poi definitivamente abbattuta per ragioni di sicurezza. Dopo un faticoso peregrinare in contesti provvisori tra tende, collina e mare - come lui stesso racconta - oggi vive in un monolocale seminterrato, provvisto di angolo cucina e bagno, ritenendosi fortunato.

«Può capitare nell'arco di una vita intera che le vicende scorrano senza sconvolgimenti degni di lasciare traccia - osserva -. Può anche capitare che nell'arco di parte della vita, la tua vicenda umana possa essere scossa più volte dagli eventi sismici i quali la prima, nel 1972, la seconda, nel 1997, e anche la terza volta, nel 2009, non hanno lasciato tracce rilevanti, ma che la quarta volta ti cambiano radicalmente la vita. Quelli che di recente hanno colpito l'area dei Sibillini hanno sconvolto la vita di migliaia di persone - aggiunge -. A 299 l'hanno addirittura tolta nel sonno o sotto le macerie. Il mio pensiero è rivolto ad ognuna di queste vittime, alle quali il mio libro è dedicato, e in modo particolare ai bambini e a quanti hanno perso casa, beni, serenità, fiducia e speranza. Poiché nel corso degli anni ho imparato a 'leggere' gli eventi, a 'guardare' con altri occhi e a 'comprendere' che la fine di un viaggio è solo l'inizio di un altro, è necessario ricominciare il viaggio e riuscire a scorgere in ogni evento il risvolto positivo».

Il ricavato delle vendite del libro sarà destinato all'acquisto di un pulmino da nove posti, con pedana e carrozzina, a favore del Centro per persone diversamente abili "Il Girasole" di San Severino Marche.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori