Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Monte Cima d'Arme, sull'incendio l'ombra del dolo

© Cima d'Arme

Poggio Bustone . Da ieri va a fuoco la vetta

21/11/2017 13:45 

 

Brucia Cima d'Arme, all'opera i Vigili del fuoco

Le operazioni di spegnimento

Le fiamme divampate già nel pomeriggio di ieri

21/11/2017 11:21 

 

Rieti, contro l'apertura della ZTL una raccolta firme

© Uno dei varchi al centro storico

«Non favorirà i pochissimi commercianti presenti» dicono dall'associazione 'Il Cancello'

20/11/2017 18:30 

 
 

 
   

 

 

Rieti, non tutti gli alberi sono uguali

 

Gli alberi in via Lama a Rieti
Gli alberi in via Lama a Rieti

 
 
virgolette

In via Lama situazione pericolosa per alcuni edifici

     

di Sauro Casciani
giovedì 18 maggio 2017 - 19:54


Strano ma vero. Nel 2013 alcuni condomini delle case popolari di via Lama segnalarono al Comune di Rieti la necessità dell'abbattimento di tre alberi situati nei giardini di fronte all'asilo comunale. I tre alberi risultano essere molto pericolosi in quanto sono molto vicini alle cantine: le radici si sono insinuate sotto le fondazioni e minano la staticità delle cantine stesse.

Le costruzioni sono modeste ed essendo piante sempreverdi non consentono ai tetti di asciugarsi e quindi le gelate hanno sgretolato tutte le tegole. Inoltre, durante le giornate ventose, le piante oscillano paurosamente e nel caso non resistessero alla furia del vento andrebbero a cadere sopra le case con gravi danni alle stesse.

Sono ormai passati quattro anni, nulla è successo, si sta aspettando, forse, che succeda l'irreparabile? Mentre non si interviene per queste situazioni di pericolo si preferisce abbattere cedri vigorosi che abbelliscono parchi cittadini e non comportano alcun pericolo per cose e persone.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori