Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Regione, 203 sindaci firmano l'appello: con Zingaretti per un Lazio più forte

Nicola Zingaretti

«Sanità, trasporti, economia per una Regione più competitiva a livello nazionale e internazionale» si legge nel sito

21/11/2017 15:10 

 

Scuola, Rosati: «Risultato positivo aggregazione istituti Marconi-D'Angeli»

Letizia Rosati

Operazione vantaggiosa per i tre Comuni che insistono sull’istituto D’Angeli

21/11/2017 09:30 

 

Fratelli d'Italia, domani il secondo Congresso provinciale

©

Sul palco Matteo Carrozzoni, Marco Marinangeli, Marco Cossu, Daniele Sinibaldi e Paolo Trancassini

18/11/2017 21:03 

 
 

 
   

 

 

Roma, Mussolini: «Mancanza di trasparenza sui fondi raccolti per il terremoto»

 

Rachele Mussolini
Rachele Mussolini

 
 
virgolette

Il portale di Roma Capitale non aggiorna i dati sulla raccolta dei fondi per l'iniziativa “Roma Adotta Amatrice”

     

dalla Redazione
giovedì 18 maggio 2017 - 19:38


«La mozione discussa oggi in Aula riguardante l’iniziativa promossa da questa maggioranza “Roma Adotta Amatrice”, aveva innanzitutto l’obiettivo di portare all’attenzione di questa Amministrazione, che tanto cura la trasparenza, il fatto che il portale di Roma Capitale, nella pagina dedicata a tale iniziativa, per ciò che riguarda i dati sulla raccolta fondi, è aggiornato al 02/02/17, impedendo così di fatto ai cittadini di avere un riscontro reale dell’andamento di tale iniziativa».

È quanto dichiarano, in una nota congiunta, il consigliere della “Lista Civica con Giorgia” Rachele Mussolini, vicepresidente Commissione Trasparenza, controllo e Garanzia, gli esponenti Fdi-An, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio, Andrea De Priamo Vice Presidente Assemblea Capitolina, Maurizio Politi e Francesco Figliomeni consiglieri Capitolini.

«Nonostante il Capogruppo 5 Stelle Ferrara portasse in visione dati diversi, riferendo importi maggiori, si sottolinea ancor di più la mancanza totale di trasparenza, in quanto tale dato non si evince dalla consultazione del portale. Vista la delicatezza della tematica, - proseguono gli esponenti di centro destra - in attuazione dei più alti principi ispiratori della condotta del Movimento Cinque Stelle, ci saremmo aspettati un aggiornamento almeno con cadenza mensile del dato riportato sul portale, in quanto di facile accesso a tutti i cittadini».

«Inoltre, - aggiungono - il riferimento alla sola città di Amatrice, peraltro titolo della iniziativa – Roma adotta Amatrice – non voleva affatto escludere dal beneficio di tale raccolta altri Comuni coinvolti in tale tragedia. Anzi, a richiesta del consigliere Rachele Mussolini di modificare in tal senso la mozione, estendendo tale beneficio ad altri Comuni, la maggioranza, non prendendo affatto in considerazione tale proposta, è passata direttamente alla votazione della mozione, astenendosi dal voto e conseguentemente bocciandola: come accade sempre più spesso, i valori tanto sbandierati da questa Amministrazione rimangono solo parole, e quando si tratta di trasformarli in fatti invece ci si astiene».








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori