Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

I carabinieri forestali ancora una volta impegnati nel rilevare lo stato di salute delle foreste reatine

Gli agenti all'opera

La tutela e difesa dell’ambiente passa anche per lo studio dei nostri boschi

29/09/2021 11:12 

 

Vigili del fuoco, ritrovato il 78enne disperso a Turania

L'uomo ritrovato questa mattina

L’uomo questa mattina stava percorrendo un sentiero

29/09/2021 11:07 

 

Partite questa mattina le prime terze dosi agli over 80 anni del Lazio ospiti nelle RSA

La signora Valentina

Entro qualche giorno avvio somministrazione anche ad operatori sanitari e estensione a tutti gli over 80

28/09/2021 12:33 

 
 

 
   

 

 

Grazie don Fabio!

 


 
 
virgolette

Nuova destinazione per il parroco che ha assistito le comunità terremotate di Cittareale, Amatrice, Posta e Borbona

     

di Enrico Maria Marini
mercoledì 17 maggio 2017 - 07:21


Caro Don Fabio... iniziamo così, come richiede la buona tradizione epistolare, anche se con te la formalità ha sempre ceduto il passo al cuore. Un cuore che ha attirato a sé, come una calamita, tutte le persone che hai incontrato nella nostra terra e che , ora, come lei, si ritrova profondamente ferito.

Conoscevamo già la tua bontà d'animo ma in quel buio 24 Agosto è uscita fuori in tutta la sua forza e da allora non ci ha mai lasciati. Ti abbiamo visto sporco di polvere tra dolore, disperazione e morte amministrando il ruolo che ti compete in maniera eccelsa, senza risparmiarti e asciugando le lacrime di chiunque si avvicinasse a te. Nei giorni successivi al sisma hai vissuto il Vangelo nella maniera più alta possibile, dando conforto, amore e sostegno indistintamente a tutti.

Siamo stati testimoni della tua equità negli aiuti distribuiti a tutti, alzando la voce quando qualcuno egoisticamente stava approfittando di questa tragedia, che fossero compaesani o persone esterne. Proprio questo tuo carattere forte e questa tua voglia di giustizia possono averti creato non pochi problemi e nemici, ma questo fa parte di molti uomini e donne che scordano subito il bene, che sono egoisti e spesso opportunisti e cercano di eclissare chi splende più di loro.

Ma inutile parlare di queste cose, ognuno ha la sua verità ed ognuno la vede come vuole; del resto, caro Don Fabio, neanche Gesù piaceva a tutti, figuriamoci se noi possiamo avere più successo. Adesso starai aspettando la tua nuova destinazione e siamo sicuri che darai il meglio di te facendo splendere la Parola di Dio come pochi hanno fatto.

Chi ti accoglierà ancora non sa la forza e il carisma che porti con te. Ti auguriamo di compiere sempre la Volontà di Dio. Il Signore illuminerà il tuo cammino e benedirà ogni tua azione, promuovi come solo tu puoi fare Amore, Carità, e Pace. È stato un onore conoscerti ma un onore ancora più grande è stato ricevere il Sacramento del matrimonio da te, illustre portatore della Parola di Dio. I tuoi amici Enrico Maria e Fabiana.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori