Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Polizia, celebrato a Rieti il patrono San Michele Arcangelo

Presentato un breve video realizzato nel corso di una toccante cerimonia

29/09/2021 12:35 

 

Consorzio Sociale RI/1: avviso pubblico per registro degli assistenti alla persona

Previsti contributi economici da erogare per l’assunzione di assistenti alla persona

29/09/2021 11:25 

 

Censimento Permanente popolazione 2021, Comune di Rieti: ecco le modalità dell’indagine

In poco più di un mese verranno intervistate circa 213 famiglie

29/09/2021 10:08 

 
 

 
   

 

 

Cia, riparte il festival dell'agriturismo

 

L'agriturismo Lu Ceppe
L'agriturismo Lu Ceppe

 
 
virgolette

La biodiversità in tavola con gli Agrichef della Cia. Si parte da Cittareale

     

dalla Redazione
venerdì 28 aprile 2017 - 20:35


Riparte il Festival dell'agriturismo italiano: la biodiversità in tavola con gli Agrichef della Cia. Si apre infatti il 4 maggio la terza edizione della manifestazione promossa dalla Confederazione con Turismo Verde. In primo piano la figura del cuoco agricolo per menù speciali che mettono insieme tradizione, saperi contadini e prodotti di stagione e di prossimità. Primo appuntamento a Cittareale (Rieti) nell'agriturismo Lu Ceppe.

Tornano infatti gli Agrichef con l'avvio della terza edizione del Festival dell'Agriturismo Italiano promosso da Cia-Agricoltori Italiani e Turismo Verde. Dal Lazio alla Campania passando per Abruzzo ed Emilia Romagna, saranno tante le aziende agrituristiche associate che ospiteranno altrettanti cuochi agricoli provenienti da tutte le regioni per dare vita, assieme, a menù e degustazioni riservati agli appassionati della cucina secondo campagna. Già pronto il programma di maggio con nuove esperienze culinarie che uniscono cultura e gastronomia di un territorio, per far conoscere agli ospiti sapori e odori che rendono tipica ogni cucina regionale.

Si parte giovedì 4 maggio con la contaminazione tra Lazio e Abruzzo: l'agriturismo Lu Ceppe ospiterà l'Agrichef dell'azienda Sapori di Bea di Abateggio (Pescara). Il Festival continua l'11 maggio con la tappa in Toscana, dove all'interno dell'agriturismo Le Spighe di Albinia (Grosseto) si potranno degustare le proposte gastronomiche dell'azienda emiliana La terra dei kaki di Montiano (Forlì-Cesena).

Si prosegue il 18 maggio con un menù campano-laziale: all'agriturismo Collina di Roseto di Benevento si cenerà con i piatti dell'Agrichef della cooperativa agricola Cobragor di Roma. Ultima data di maggio giovedì 25 con l'agriturismo Fuori di Zucca di Aversa (Caserta) che ospiterà la cooperativa sociale Capodarco di Grottaferrata (Roma).








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori