Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Lo Jucci al festival della filosofia

A Modena con una classe virtuale

16/09/2019 09:04 

 

Teatro Flavio, sabato 21 l’inaugurazione del sipario

Alle 17:30 la cerimonia di inaugurazione della grande tela del Calcagnadoro

14/09/2019 11:09 

 

I Concerti d'Autunno del Conservatorio a San Giorgio

Nuovo cartellone di appuntamenti voluti dalla Fondazione Varrone

09/09/2019 19:57 

 
 

 
   

 

 

Rieti, al Ciancarelli il via al corso sui droni

 


 
 
virgolette

Un primo passo per ottenere il brevetto per il pilotaggio remoto

     

di Sandro Aruffo
giovedì 6 aprile 2017 - 16:15


Comincia oggi il corso sui droni attivato presso la sede dei “Geometri” di Via A.M. Ricci cui partecipano ragazzi dell’indirizzo di Costruzioni Ambiente e Territorio (CAT) del “U. Ciancarelli” e del Liceo Artistico “A. Calcagnadoro” tutti facenti capo all’Istituto di Istruzione Superiore “M.T. Varrone” diretto dalla preside Prof.ssa Stefania Santarelli.

La proposta pervenuta all’ istituto ha incontrato favorevole riscontro negli alunni, coordinati dalla prof.ssa Annarita Quirini e dal prof. Adriano Berretta, che avranno l’opportunità di svolgere il corso secondo le vigenti normative dell’Enac (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile).

Terranno il corso per la «Tuttodrone» di Sansepolcro (AR) il responsabile didattico Giammarco D’Alessio e l’istruttore Antonio De Santis. È il primo passo per ottenere il brevetto per il pilotaggio remoto il cui conseguimento è una ottima opportunità rivolta agli studenti sia nel campo delle applicazioni territoriali e ambientali che in quelle di tutela del patrimonio artistico.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori