Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

A Rieti presentato il libro di Cipolloni

Un momento della presentazione

«Un ritratto attento e sentimentale di un’epoca importante della storia locale»

29/07/2020 19:13 

 

A Rieti il libro 'Private, venti giornaliste nel tempo sospeso'

La presentazione a Passo Corese

La presentazione del libro, edito da Funambolo, sarà a Rieti sabato 25 luglio alle ore 18 al Polo culturale Santa Lucia

20/07/2020 18:41 

 

Osterie e ristoranti nella Rieti del Novecento, il libro di Antonio Cipolloni

Antonio Cipolloni e il suo libro

Presto nelle librerie ed edicole di Rieti

05/07/2020 09:54 

 
 

 
   

 

 

Mafia, a Rieti Attilio Bolzoni de «la Repubblica»

 


 
 
virgolette

Giovedì al Savoia per il Giorno della memoria della mafia presenta il suo libro «Uomini soli»

     

di Valerio Pasquetti
martedì 21 marzo 2017 - 09:10


Giovedì 23 Marzo il celebre giornalista del quotidiano “La Repubblica”, Attilio Bolzoni, sarà a Rieti per presentare la sua ultima opera che è il libro: “Uomini Soli” (Melampo Editore). Bolzoni, che da sempre è impegnato sul fronte della mafia, è stato fortemente voluto a Rieti dal dirigente scolastico dell’IIS Luigi Di Savoia, prof.ssa Maria Rita Pitoni, a sua volta presente e partecipe, attenta e sensibile al tema.

«Bolzoni doveva essere in città oggi, martedì 21 marzo in coincidenza con il “giorno della memoria delle vittime della mafia” – afferma la Pitoni – tuttavia precedenti impegni assunti da Bolzoni, ci hanno obbligato a spostare la data dell’incontro con l’autore a giovedì 23 marzo». L’ultima opera di Attilio Bolzoni è: “Uomini soli” che un pochino ruba e raccoglie, nel titolo, un’espressione cara a Giovanni Falcone.

Il giornalista de “La Repubblica” racconta la biografia di quattro uomini «che facevano paura al potere, tutti e quattro morti ammazzati a Palermo: Pio La Torre, Carlo Alberto Dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino – sottolinea Bolzoni nella presentazione della sua ultima fatica – li ho conosciuti da vivi e da morti, ho conosciuto molti personaggi che hanno condiviso le loro esistenze. La Torre, Dalla Chiesa, Falcone e Borsellino: tutti avevano il silenzio attorno, ad un passo, erano soli. In queste pagine li racconto tutti e quattro: incontri, luoghi, emozioni». Giovedì mattina Attilio Bolzoni sarà nella sede del Savoia che è in via Togliatti.

Qui, alla presenza di alunni e docenti, della stessa preside Pitoni, ma anche degli alunni e degli insegnanti del Progetto Erasmus ospiti a Rieti e provenienti da Spagna, Ungheria, Svezia e Danimarca «che hanno richiesto espressamente di essere presenti all’evento», sottolinea il dirigente Pitoni, il giornalista de “La Repubblica” presenterà il suo “Uomini soli” e, successivamente, sarà data vita al dibattito. Nel pomeriggio Bolzoni si sposterà presso la sede del palazzo municipale. Qui, a fare gli onori di casa, ci sarà il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli che ha chiesto e voluto fortemente la presenza del prestigioso giornalista ed autore presso la sala consiliare.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori