Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

TV2000, viaggio nella Valle Santa Reatina

Per i Borghi d’Italia il reportage di Mario Placidini

19/07/2018 14:22 

 

Ad Amatrice il primo Forum delle Comunità Laudato si’

Al centro della discussione il problema dell’inquinamento causato dall’abuso di plastica

18/07/2018 13:51 

 

Antrodoco, sigari sotto le stelle con Cigar Club Umbilicus Italiae

© I Petrarca

Un grande evento dell’estate antrodocana che vedrà la partecipazione di tante persone amanti delle forti sensazioni: gastronomia, sigari e musica

17/07/2018 12:24 

 
 

 
   

 

 

Io non tremo, a Rieti il convegno del C.A.T.

 


 
 
virgolette

Il tema di forte attualità: Simulazioni per la sicurezza delle strutture edilizie

     

dalla Redazione
domenica 22 gennaio 2017 - 09:56


Certo organizzare un convegno sul tema del sisma con il titolo in locandina può essere sostenuto solo dalla consapevolezza che informare è un valore che può far superare o lenire l’angoscia delle scosse che si ripetono e superare quel senso di fatalità difficile da rimuovere. Ma la volontà ferrea dell’ing. Giovanni Manieri che con il suo camper e accompagnato dai due geometri volontari Maurizio Cadegiani e Simone Covili, visiterà gli istituti tecnici per geometri prima di Norcia, poi di Rieti ed infine di Ascoli Piceno per illustrare con dispositivi particolari quanto avviene nelle costruzioni durante un sisma.

La classe quinta del Ciancarelli era già stata all’istituto Aldini Valeriani Sirani di Bologna diretto dal Salvatore Grillo per lezioni che si rivelarono concrete ed illuminanti. In seguito la Rete RESISM, che ha da tempo come missione la «divulgazione delle conoscenze scientifiche dei fenomeni sismici e la  realizzazione e produzione di materiali didattici divulgativi, modelli scientifici emateriali multimediali, simulazioni ed esercitazioni per la diffusione della cultura sismica», ha fornito il materiale che è stato oggetto della mostra allestita al Perseo prima e dopo Natale e consultata da moltissime persone.

Il convegno, comunque aperto a tutti, si terrà il 24 gennaio 2017 a partire dalle ore 9:00 nell’Aula Magna della Sabina Universitas sempre disponibile ad un costruttivo rapporto, ed è organizzato in due sezioni, la prima particolarmente rivolta agli alunni del primo e di quelli delle medie che vorranno assistervi in cui interverrà anche Roberto De Marco ex Direttore Servizio Sismico Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri che frequenta molto le nostre zone e la seconda per gli alunni più grandi e soprattutto per i professionisti che parteciperanno.

Non si nasconde certo l’intento finalizzato all’orientamento verso un indirizzo che si occupa istituzionalmente di costruzioni ambiente e territorio (CAT) ma che con affetto viene sempre chiamato “I Geometri” e che dovrebbe essere per la città, unitamente a tutti gli altri indirizzi, un pilastro importante per poter guardare ad un futuro. Infaticabile nell’organizzazione la prof. Loriana Formichetti, che ha partecipato a un analogo incontro a Mirandola, sostenuta dai colleghi sotto la direzione della Preside Stefania Santarelli.

Sempre impeccabile e concreto il sostegno del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della provincia di Rieti presieduto dal geom. Carlo Papi nonostante l’impegno che vede molti iscritti come volontari nelle zone del sisma soprattutto dopo le nuove forti repliche.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori