Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Cotral, Sulct-Utl-Fast: «Bene il ripristino delle corse Roma-Rieti»

©

«Scelta apprezzabile» dice il coordinatore regionale Renzo Coppini

18/01/2018 16:09 

 

In treno con 3,5kg di marijuana, nigeriana arrestata dalla Guardia di fonanza

Profumo e caffè per mascherare droga, ma cani la scoprono

18/01/2018 15:03 

 

Borbona, il vento spazza la copertura del convento di S. Anna

La copertura divelta

La sovrintendenza al lavoro per ripristinare le condizioni di tutela dell'edificio storico

18/01/2018 13:35 

 
 

 
   

 

 

Terremoto, protezione civile: continua la raccolta tramite il numero solidale

 


 
 
virgolette

Finora donati quasi 500mila euro

     

dalla Redazione
venerdì 6 gennaio 2017 - 17:06


Prosegue la raccolta fondi a sostegno delle popolazioni duramente colpite dal sisma del 24 agosto e successivamente da quello del 30 ottobre. Lo rende noto la Protezione civile, secondo cui attraverso il numero solidale 45500, recentemente riattivato per il progetto ''Ricominciamo dalle scuole'', è possibile contribuire alla ricostruzione e alla messa in sicurezza degli edifici scolastici delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo. A oggi sono stati raccolti 494.284,00 euro.

L'iniziativa è promossa da Rai in accordo con il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione e con la collaborazione del Dipartimento della Protezione Civile. Grazie al protocollo d'intesa esistente tra Dipartimento della Protezione Civile e operatori di telefonia fissa e mobile, tramite gli operatori Tim, Vodafone, Wind- H3G, Fastweb (solo rete fissa), Poste mobile, Clouditalia, Convergenze, CoopVoce, TwT e Uno Communications, fino al 29 gennaio, sarà possibile donare due euro inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500.

Tutti i fondi raccolti, senza alcun ricarico, confluiranno nella contabilità speciale del Commissario straordinario alla ricostruzione e saranno gestite secondo le modalità previste dal Protocollo d'intesa, attraverso la vigilanza da parte del Comitato dei Garanti che verrà appositamente costituito, prosegue la nota.

Supera i 7,9 milioni di euro, invece, la raccolta delle donazioni sul conto corrente bancario intestato al Dipartimento della Protezione Civile sul quale è possibile donare tramite bonifici.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2018  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori