Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Mep Radio, Terni: in onda la 58° Giornata Europea della Scuola

© Mep Radio

Si potrà seguire la trasmissione anche in streaming audio

23/05/2017 20:54 

 

SIAE per Amatrice: un sostegno concreto per la ripresa

Luca Barbarossa, Sergio Pirozzi e Gaetano Blandini

Il 27 agosto un suggestivo concerto con Luca Barbarossa, Gianni Morandi, Carmen Consoli, Irene Grandi, Mannarino e Tosca per “Amatrice nel cuore”

23/05/2017 15:46 

 

Telpress partecipa alla settimana della cultura d’impresa

Inaugurata la mostra «Art’in fabbrica»

22/05/2017 19:53 

 
 

 
   

 

 

Salva la Statua della Madonna di Villa San Lorenzo a Flaviano

 

Un momento del recupero della statua
Un momento del recupero della statua

 
 
virgolette

Grazie all'intervento dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo salva la statua della frazione di Amatrice

     

di Gino Allegritti
venerdì 25 novembre 2016 - 22:10


Era il 17 Novembre quando vi raccontavamo la storia della Madonna Addolorata miracolosamente in piedi nelle rovine della chiesa parrocchiale di Villa S. Lorenzo a Flaviano di Amatrice. Invocavamo un lieto fine che è finalmente arrivato. 

Ad interessarsi e a coordinare l'intervento è stato Loris Camilleri, Presidente Delegazione di Torino dell'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in congedo "Protezione civile e volontariato" coadiuvato da molte  delegazioni della sua associazione: dalla Blue Green Sommozzatori, dalla delegazione Roma 19, dalla SCA Capannelle, dalla delegazione di Moricone, del Divino Amore e da quella di Torino.

L’intervento è stato preparato accuratamente con cura e professionalità: gli uomini sotto la direzione operativa di Camilleri hanno adagiato la statua su una sorta di barella appositamente costruita e quindi con delicatezza hanno portato l’effige della Madonna addolorata fuori dai resti delle chiesa. L’intervento si è svolto sotto una pioggia battente, ma sul finale, quando la statua era già fuori pericolo, un raggio di sole ha salutato la riuscita dell’operazione.

Soddisfatto dell’esito del recupero  Padre Michele Pieravanti che ha presidiato l’operazione e che ha  evidenziato l’importanza di questo gesto di speranza. Loris Camilleri ha confermato l’unione con la popolazione locale nel recupero di questa statua e ha sottolineato “deve donare speranza a tutti noi” 

La parole di Massimo Marzi, Presidente dell’associazione 10 Agosto – Rio e Villa San Lorenzo, che tanto si era adoperata per sbloccare la situazione, sono invece per ringraziare quelli che hanno reso possibile il salvataggio: “Eravamo al limite con il tempo utile per salvaguardare l’integrità della statua che già mostra segni degli agenti atmosferici di questi tre mesi. Ci tengo a ringraziare tutti quelli che si sono impegnati per aiutarci: in primis Loris Camilleri che con la sua professionalità ha coordinato un intervento pressoché perfetto, tutti i volontari che hanno partecipato, Rocco Rorandelli che si è interessato personalmente alla situazione, Padre Michele Pieravanti ed ultimo ma non ultimo il Vescovo di Rieti Mons. Domenico Pompili che è stato da noi informato più volte della problematica e che ci ha incoraggiato a proseguire”.   


 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2017  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori