Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia

Polizia, celebrato a Rieti il patrono San Michele Arcangelo

Presentato un breve video realizzato nel corso di una toccante cerimonia

29/09/2021 12:35 

 

Consorzio Sociale RI/1: avviso pubblico per registro degli assistenti alla persona

Previsti contributi economici da erogare per l’assunzione di assistenti alla persona

29/09/2021 11:25 

 

Censimento Permanente popolazione 2021, Comune di Rieti: ecco le modalità dell’indagine

In poco più di un mese verranno intervistate circa 213 famiglie

29/09/2021 10:08 

 
 

 
   

 

 

Terremoto, nel Reatino erano attese 200mila persone per le sagre

 


 
 
virgolette

Annullate la Sagra degli spaghetti, la Fiera del peperoncino e Nitriti d’Autunno

     

dalla Redazione
giovedì 25 agosto 2016 - 18:58


Erano attese duecentomila persone questa settimana nel Reatino. Ad attirare migliaia di turisti non c'era solo la prevista sagra degli spaghetti all'amatriciana ad Amatrice - dove erano attese 40 mila presenze -, ma anche la fiera mondiale del peperoncino a Rieti che, secondo gli organizzatori, avrebbe richiamato almeno 170 mila persone, e Nitriti d’Autunno, la festa del cavallo agricolo che da otto anni si svolge a Cittareale, e che conta su 20mila spettatori. Tutto annullato, naturalmente, dopo il terremoto di mercoledì notte.

«È il momento del dolore e siamo tutti sconvolti - ha dichiarato Valeriano Machella, event manager di Nitriti d'autunno - Impensabile, a pochi giorni dal tragico evento, organizzare una festa di tre giorni. No, quest’anno non ci sono le condizioni».



 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su

Share on Whatsapp
           
           

 


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori