Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Rivodutri, torna la sagra della trota biologica e del gambero di fiume

Un invito alla riscoperta delle acque dolci della Valle Santa attraverso la degustazione di piatti tipici

26/07/2018 15:54 

 

La Sabina Music Band apre il 156° Carnevalone Poggiano

La Sabina Music Band

Il gruppo ha accompagnando gruppi majorettes, maschere e carri allegorici

13/02/2018 11:02 

 

Christmas Village Rieti, domani il taglio del nastro

Alle 17 in piazza Vittorio Emanuele e fino al 6 gennaio 2018

17/12/2017 13:49 

 
 

 
   

 

 

A Rivodutri la Sagra della Trota biologica & del Gambero di Fiume

 

Sorgente di Santa Susanna
Sorgente di Santa Susanna

 
 
virgolette

Dal 5 al 7 agosto fine settimana all'insegna dei prodotti tipici e della convivialità

     

di Rita Zelli
giovedì 28 luglio 2016 - 08:58


Nel piazzale antistante la splendida cornice ambientale della Sorgente di Santa Susanna, una tra le sorgive più grandi d'Europa per portata e patrimonio naturale regionale, organizzata dal Summersport Village, dalla Pro Loco di Rivodutri e dal Club Trattori e Macchine agricole d'epoca di Rivodutri, col patrocinio del Comune di Rivodutri, torna l'appuntamento annuale con la Sagra della Trota Biologica (giunta alla XVI edizione) e del Gambero di Fiume (IX Edizione).

Numerose le novità rispetto alle precedenti edizioni. Innanzitutto la manifestazione si svolgerà su tre sere, in ognuna delle quali sarà possibile scegliere tra due menù alternativi, sapientemente cucinati dai ristoratori locali, a base, rispettivamente, di trota e di gambero, prodotti tipici del nostro territorio.

Entrambi, infatti, sono fra le specie ittiche che da millenni popolano le limpide acque della Sorgente di Santa Susanna e dei corsi d'acqua che da essa scaturiscono. La temperatura e soprattutto la purezza delle acque fanno sì che esse risultino l'habitat ideale per la troticoltura (presente nel territorio comunale e nelle zone limitrofe con importanti stabilimenti, tra i più rinomati del Centro Italia).

I gamberi, invece, rappresentano un prodotto "storico" della tradizione culinaria rivodutrana: nel passato abbondanti popolavano le acque locali, rappresentando anche un'importante fonte di reddito per le famiglie di pescatori del luogo. Ad allietare i tre giorni di festa sono inoltre in programma uno spettacolo musicale, diverso per ciascuna delle tre serate danzanti, ed il mercatino dell'artigianato.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2019  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori