Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

In edicola la Guida di Repubblica 'ai Sapori e ai Piaceri di Rieti e della Sabina'

Sinibaldi: «un’altra azione importante di promozione»

09/06/2020 13:39 

 

«Greccio... il Presepio», in arrivo la XXI Mostra mercato

Nel borgo tra i più belli d'Italia l'appuntamento per l'Artigianato e dell'Oggettistica per il Presepio

03/11/2019 14:26 

 

Bonaccorsi, grande partecipazione di pubblico al festival delle Valli Reatine

«Grazie a tutte le istituzioni locali che hanno condiviso con noi la costruzione del primo Festival delle Valli Reatine»

05/08/2019 18:33 

 
 

 
   

 

 

Ristoranti del Buon Ricordo a quota 100, 8 new entry per il 2016

 

Il piatto
Il piatto

 
 
virgolette

Accomunati da pietanze territorio e piatto in ceramica ricordo. A Rieti c'è il ristorante La Foresta

     

dalla Redazione
venerdì 22 gennaio 2016 - 09:06


52 anni d'età, 8 nuovi associati, per un totale di 100 insegne, di cui 9 all'estero fra Europa Giappone e Cina: dal 1964 l'Unione Ristoranti del Buon Ricordo valorizza le tradizioni e culture gastronomiche italiane, accomunando sotto l'egida della cucina del territorio ristoranti e trattorie di campagna e di città, dal Nord Al Sud. Nel 1964 quella del Buon Ricordo è stata la prima associazione selettiva di imprenditori della ristorazione, ancor oggi è la più nota tra i consumatori.

A caratterizzare ciascun ristorante, e a creare fra loro un trait d'union, è oggi come un tempo il piatto-simbolo dipinto a mano dagli artigiani della Ceramica artistica Solimene di Vietri sul Mare su cui è effigiata la specialità del locale, che viene donato agli ospiti in memoria di una piacevole esperienza gastronomica da ricordare. Nel loro insieme, ristoranti e trattorie associati rappresentano, con la varietà straordinaria delle loro cucine, il ricchissimo mosaico della gastronomia italiana. Un mosaico a cui si sono aggiunte quest'anno altre 8 tessere.

Questi i nuovi ristoranti, che da gennaio propongono agli ospiti la loro specialità del Buon Ricordo e si impegnano a tenerla in carta tutto l'anno: a Bormio (SO) Al Filò con Cilindri di maialino in porchetta, ad Ameglia (SP) Capannina Ciccio con Zuppa di farro della Garfagnana con moscardini nostrani, a Rieti (RI) La Foresta con Conchiglioni con Persico Reale al profumo di maggiorana, a Arquà Petrarca (PD) La Montanella con Prosciutto cotto nel vino, a Perugia (PG) La Rosetta con Torello alla Perugina, a Scandiano (RE) Osteria in Scandiano con Puntine di maiale nostrano in confit sottovuoto con verza saltata e confettura di arance, a Castiglione dei Popoli (BO) Taverna del Cacciatore con Tortellini con olio Evo toscano in cialda di parmigiano, a Mortegliano (UD) Trattoria Da Nando con Polenta cuinciade.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori