Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

«Il fischio del vapore e gli echi della battaglia», esce il libro di Antonilli e Pietrangeli

Il libro

La storia a 150 anni di distanza delle ferrovie italiane dell’epoca

22/11/2020 18:13 

 

Premio Giallo al Centro 2020, il vincitore

Andrea Donaera

Il podio per Andrea Donaera con il suo primo romanzo 'Io sono la bestia'

11/10/2020 21:07 

 

Arriva a Cittaducale «Private. Venti storie di giornaliste nel tempo sospeso»

©

Il ricavato della vendita sarà devoluto all'associazione «Telefono Rosa»

26/09/2020 12:48 

 
 

 
   

 

 

LSC, Nicola Lagioia al Teatro Flavio Vespasiano il 17 settembre

 

Nicola Lagioia
Nicola Lagioia

 
 
virgolette

Il vincitore del Premio Strega per la settima stagione di Liberi sulla Carta

     

dalla Redazione
martedì 15 settembre 2015 - 13:38


Il 17 settembre alle 19 al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti partirà la settima stagione di Liberi sulla Carta (LSC), la fiera dell’editoria indipendente organizzata dall’associazione Amici di Liberi sulla Carta in collaborazione con Laboratorio 3.0.

«Grazie alla preziosa collaborazione con il Comune di Rieti – spiega Fabrizio Moscato, Direttore di Liberi sulla Carta – avremo l’opportunità di aprire la manifestazione nella prestigiosa cornice del teatro reatino e lo faremo in grande stile grazie alla partecipazione del premio Strega 2015 Nicola Lagioia».

«Il sodalizio tra la nostra città e il premio Strega è ormai una realtà – ha dichiarato il Sindaco di Rieti Simone Petrangeli – Dopo la presenza di Francesco Piccolo, lo scorso anno, il Teatro Flavio Vespasiano tornerà ad ospitare anche il vincitore dell’edizione 2015 del prestigioso premio letterario, il pugliese Nicola Lagioia con il suo romanzo ‘La ferocia’».

«È per noi un grande onore – prosegue il Sindaco – accogliere a Rieti questo giovane scrittore di notevole talento che ha riscosso un grande successo di critica e di pubblico con un romanzo che racconta, con uno stile ricercato e coinvolgente, una storia che guardando nel profondo riguarda tutti noi. Il patrimonio culturale della nostra città, anche grazie a iniziative come Liberi sulla Carta, cresce e si arricchisce. Il nostro prestigioso Teatro – conclude - è il luogo dei grandi eventi e questa è la vocazione che vogliamo continuare a sviluppare».

«La presenza del vincitore del premio Strega Nicola Lagioia al Teatro Flavio Vespasiano – aggiunge Anna Maria Massimi, assessore alla Cultura – è un segno tangibile, oltre che una conferma, dell’importate e fruttuoso rapporto di collaborazione nato lo scorso anno tra la città di Rieti e il premio Strega. Il giovane scrittore barese, Nicola Lagioia, arriverà a Rieti il 17 settembre e la sua presenza farà da apertura alla settima edizione di Liberi sulla Carta, fiera dell’editoria indipendente, che ogni anno offre un calendario ricco di spettacoli, presentazioni e concerti nella suggestiva location dell’Abbazia di Farfa. L’Amministrazione comunale di Rieti – conclude Anna Maria Massimi – ha colto con grande interesse questa proposta mettendo a disposizione il Teatro Flavio Vespasiano, la giusta cornice per un grande evento culturale che siamo orgogliosi di ospitare per il secondo anno consecutivo».

L’appuntamento con Liberi sulla Carta – patrocinato dai Comuni di Rieti, di Fara in Sabina e dalla fondazione Varrone – proseguirà 18, 19 e 20 settembre nel Borgo di Farfa, dove sorge la storica Abbazia. Quattro date, due location, un solo obiettivo: sostenere l’editoria indipendente per difendere la naturale diversificazione dell’offerta culturale e della produzione editoriale, troppo spesso schiava di meccanismi puramente commerciali.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori