Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

In edicola la Guida di Repubblica 'ai Sapori e ai Piaceri di Rieti e della Sabina'

Sinibaldi: «un’altra azione importante di promozione»

09/06/2020 13:39 

 

«Greccio... il Presepio», in arrivo la XXI Mostra mercato

Nel borgo tra i più belli d'Italia l'appuntamento per l'Artigianato e dell'Oggettistica per il Presepio

03/11/2019 14:26 

 

Bonaccorsi, grande partecipazione di pubblico al festival delle Valli Reatine

«Grazie a tutte le istituzioni locali che hanno condiviso con noi la costruzione del primo Festival delle Valli Reatine»

05/08/2019 18:33 

 
 

 
   

 

 

Collalto c'è

 

Il castello di Collalto Sabino
Il castello di Collalto Sabino

 
 
virgolette

Non dimentichiamoci delle «perle» sabine

     

di Alfredo Basili
mercoledì 29 luglio 2015 - 12:02


Voglio usare questo eufemismo per ricordare Collalto Sabino, «la perla della Sabina» come giornali locali l'hanno definita negli anni '60. Ma quando un borgo è bello, lo resta sempre nel tempo, anche se si doveva e si poteva fare di più, per mantenere ciò che già la natura e la storia ci hanno donato.

I suoi mille metri s.l.m, con un panorama a 360°, offre a chi ha avuto la fortuna di visitarlo un panorama indimenticabile, con i suoi odori, i suoi sapori, la sua cucina tradizionale, le sue passeggiate, circondata dal Parco Naturale Monte Cervia Navegna e dal suo castello Baronale.

Non per niente è da anni annoverato tra «I borghi più belli d'Italia». Allora tutti, non dimentichiamoci, delle attenzioni dovute, dell'amore per le cose belle, perché tutti e a qualsiasi livello, dobbiamo, in relazione alle proprie possibilità, far si che nulla si perda e che nulla si oscuri, perché è come abbuiare il nostro passato.








 

 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2020  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori