Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Politica Attualità Cronaca Cultura 10 Righe Interviste Costume Libri Sport Turismo Ristoranti Motori Cinema
Photogallery Videogallery
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 

Un artista di nome Lee

Alvin Lee

In Gran Bretagna e con i Ten Years After, si classifica più volte tra i 40 album più venduti. Da solo riesce a incidere ben 14 dischi: l'ultimo è Still on the Road to Freedom nel 2012

22/10/2014 20:54 

 

«Donazione e trapianto»: a Rieti il convegno dell'Aido

Il prossimo 24 ottobre all'Auditorium Varrone

22/10/2014 13:49 

 

«Ferite a morte» sbarca a Rieti

Parte della locandina

Lo spettacolo teatrale di Serena Dandini in scena giovedì a Rieti si inserisce all’interno dell’ampio progetto «Contro la violenza sulle donne» promosso da Coop Centro Italia

22/10/2014 13:41 

 
 

 
   

 

 

Musica, teatro, danza e fotografia al Labro Festival 2010

 


     
virgolette

L'evento ideato e diretto da Piero Fasciolo si propone come luogo di incontro e di promozione dell'arte e della cultura

     

dalla Redazione
giovedì 15 luglio 2010


Dal 15 al 26 luglio il borgo medievale di Labro sarà palcoscenico di eventi e spettacoli dal vivo di ogni genere, dalla musica leggera al jazz, al teatro, alla danza oltre a mostre fotografiche e incontri con autori di grande spessore culturale. Il "Labro Festival", ideato e diretto da Piero Fasciolo, si propone come luogo di incontro e di promozione dell'arte e della cultura ospitando artisti e gruppi del panorama nazionale e internazionale affiancati dai più promettenti talenti del nostro territorio.

«Ci si augura che il "Labro Festival" diventi un appuntamento ricorrente - commenta Fascikolo - e contribuisca in modo visibile e concreto ad ampliare l'offerta culturale della nostra provincia per sviluppare un turismo attento alla qualità e che possa essere foriero di benefici anche in termini economici per il nostro territorio».

Nonostante le ristrettezze economiche che attanagliano gli Enti locali, il Comune di Labro, con il sostegno del Consiglio Regionale del Lazio, del Comune di Rieti, della Provincia di Rieti, della Camera di Commercio di Rieti, della Fondazione Varrone, della Fondazione Flavio Vespasiano e della Prefettura di Rieti, è riuscito a realizzare un programma variegato di spettacoli con illustri artisti di assoluto livello come Anna Mazzamauro, Le Orme, Raffaello Simeoni, Marco Turani, Pina Capobianco e Carlo Napoletani, l'Accademia Sabina Wind Orchestra, il gruppo americano The Art Monastery Project oltre a tre grandi spettacoli di danza con ballerini del teatro dell'Opera di Roma, della Scala di Milano e addirittura provenienti dal Kazakhstan.

Oltre agli spettacoli dal vivo, che verranno rappresentati in Piazza Nobili Vitelleschi e nel suggestivo teatro di Colle di Costa, nei giorni 20 e 24 Luglio saranno presentate due note pubblicazioni (coordinate da Paolo Festuccia) e precisamente "Karol e Wanda" a cura di Francesco Grignetti e Giacomo Galeazzi e "Don Vito" a cura di Francesco La Licata. Infine è prevista un'importante Mostra Fotografica durante il periodo del Festival con "fotografie d'autore" a cura di Silvano Costanzo, presso l'ex monastero di Colle di Costa.

Il Labro Festival prenderà il via questa sera, 15 Luglio, alle ore 21,00 in Piazza Nobili Vitelleschi con un recital di Monica Cherubini che non più tardi di qualche mese fa ha partecipato come ospite al programma televisivo di Rai Due "Minissima" in occasione del 70° compleanno di Mina condotto da Paolo Limiti al quale è legata da una profonda stima e amicizia. La nota cantante si cimenterà nell'esecuzione dei più famosi brani musicali del repertorio internazionale. L'ingresso è gratuito.

 


 

invia l'articolo

Condividi l'articolo su


   




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2014  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori