Mep Radio

Quotidiano d'informazione

Untitled
   Cerca una notizia
tutte le notizie di: oggi | ieri | l'altro ieri | di una data specifica
 



 
 
 

 

     Reate Festival

     

 

 

 

 

  Reate Festival
   
 

Rieti 

 

domenica 16 agosto 2009

 

 

http://www.reatefestival.it

 


invia l'articolo

 

Rieti, 16-25 agosto 2009

Programma

Domenica 16 agosto 2009 - Sezione: Belcanto
Concerto di apertura del Reate Festival
Ore 21.00 Teatro Flavio Vespasiano
“E 'l cantar che ne l'anima si sente”

Giovani Artisti di Opera Studio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Tafelmusik Baroque Orchestra
Direttore: Carlo Rizzari
Musiche di Rossini, Bellini, Donizetti

Dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, i talenti di Opera Studio affronteranno pagine celebri del Belcanto italiano, cimentandosi nell’esecuzione di “gioielli” virtuosistici, accompagnati dall’orchestra canadese Tafelmusik, ensemble di preziose e fedeli riproduzioni di strumenti d’epoca.
Opera Studio è un programma di alto perfezionamento in canto lirico diretto da Renata Scotto, artista di fama internazionale che vanta un repertorio di oltre 100 ruoli diversi, ricoperti nei più grandi teatri di tutto il mondo. Ogni anno, alle audizioni, vengono selezionati pochissimi degli almeno 100 giovani candidati, provenienti da tutto il mondo. In 4/5 settimane, con lezioni da 10 ore al giorno, si sviluppa un percorso di perfezionamento eccezionale che permette di raffinare le già straordinarie voci dei cantanti e di avviare alla carriera professionale questi grandi talenti.
Numerose sono le collaborazioni attivate dall'Opera Studio con teatri e festival in Italia e all'estero, fra cui il Belcanto Festival di Montréal diretto da Kent Nagano e il Teatro Mikhailovskij di San Pietroburgo.

Lunedì 17 agosto 2009 – Sezione: Musica Etnica
Ore 21.00 Piazza Cesare Battisti

“Marea Cu Sarea”
Piccola Banda Ikona
Musica etnica

Un viaggio affascinante tra i suoni e le culture del Mediterraneo alla ricerca di un linguaggio musicale e lirico che unisce tanti popoli diversi che si affacciano sullo stesso mare. Marea Cu Sarea, un modo di dire romeno che significa "promettere il mare con il sale", cioè promettere e non mantenere, è cantato in Sabir, la lingua franca che marinai, pirati, pescatori, commercianti, armatori, parlavano nei porti del Mediterraneo: da Genova a Tangeri, da Salonicco a Istanbul, da Marsiglia ad Algeri, da Valencia a Palermo.
Saletti e la Piccola Banda Ikona hanno ripreso questa sorta di esperanto marinaro, formatosi poco a poco con termini presi dallo spagnolo, dall'italiano, dal francese, dall'arabo, e lo faranno rivivere nel Reate Festival. La formazione è stata creata da Stefano Saletti.

Martedì 18 agosto 2009 - Sezione: Belcanto
Concerto da Camera
Ore 21.00 Teatro Flavio Vespasiano

“Romanze del Belcanto italiano”

Evento a cura di Opera Studio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Musiche di Rossini, Bellini, Mercadante, Tosti
Pianoforte: Massimiliano Murrali
La Romanza da camera conobbe la sua più alta espressione dalla seconda metà del XIX secolo fino al primo trentennio del ‘900. Ispirata da illustri filoni belcantistici e caratterizzata dalla spontaneità e fluidità della struttura compositiva, la Romanza costituì il cuore della produzione vocale degli ultimi esponenti della melodia italiana. Massimiliano Murrali che, in qualità di pianista da camera, si è esibito nei maggiori teatri e nelle più grandi sale del mondo (Teatro alla Scala, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro La Fenice, Teatro Regio di Torino, Grosser Saal di Salisburgo, Châtelet di Parigi, Queen Elizabeth Hall, Carnegie Hall), accompagnerà le meravigliose voci di Opera Studio.

Mercoledì 19 agosto 2009

Ore 21.00 Chiesa di San Domenico

Concerto Organo Pontificio Dom Bedos di Marc Pinardel

La città di Rieti ha omaggiato il monaco benedettino francese Francois Dom Bedos de Celles, grande costruttore ed esperto di organi da Chiesa, facendo realizzare da Barthelemy Formentelli un mirabile strumento basato sui trattati di Dom Bedos. L'enorme strumento di 14 metri rappresenta probabilmente il lavoro artistico di maggior livello eseguito nell'organaria dalla rivoluzione francese ad oggi. L’organo, a trazione meccanica e non elettrica, funziona esclusivamente con la forza delle dita. Il concerto verrà diviso in due parti: un omaggio al Settecento classico e una seconda parte dedicata dedicata a Rossini, alle famose improvvisazioni di Pinardel e addirittura ad un tango.

Giovedì 20 agosto 2009 - Sezione: Belcanto
Concerto da Camera
Ore 21:00 Teatro Flavio Vespasiano

“Maestri napoletani del Belcanto”

Ensemble Voci Italiane
Pianoforte: Paolo Tagliapietra
Liriche vocali napoletane: musiche di Cottrau, Mercadante, Donizetti, Bongiovanni, Cardillo, de Curtis, Tagliaferri, Tosti, Lama.

Le Voci Italiane proporranno un programma interamente dedicato al repertorio popolare partenopeo rivisitato in una veste colta e nel contempo spettacolare. L’ensemble, di sei elementi accompagnati dal pianoforte di Paolo Tagliapietra, è protagonista di diverse tournée in Italia e all’estero, e collabora con prestigiose istituzioni concertistiche e i più celebri direttori d’orchestra.
L’operazione di difesa del grande repertorio musicale italiano e del “belcanto” promossa dalle voci italiane ha suscitato interesse a tutti i livelli, non solo Radio Uno, Due e Tre hanno trasmesso integralmente molti dei loro concerti negli spazi dedicati alla musica colta ma anche trasmissioni radiofoniche e televisive destinate ad una vasta platea popolare (“Maurizio Costanzo Show” – Canale 5, “Mattina in Famiglia” – Rai Due, “Uno Mattina” – Rai Uno, La Barcaccia” – Radio Tre) li hanno voluti come ospiti.

Venerdì 21 agosto 2009 – Sezione: Jazz
Ore 21.00 Piazza Cesare Battisti

Concerto di Dee Dee Bridgewater

È considerata una delle poche eredi delle grandi voci femminili del Jazz. Ha collaborato con artisti del calibro di Dexter Gordon, Dizzy Gillespie, Max Roach e Sonny Rollins. Meritò un Tony Award come miglior attrice protagonista in un musical, The Wiz. Si è imposta negli anni Ottanta come raffinata interprete di un vasto repertorio che spazia dagli standard alle tendenze più recenti, con un particolare apprezzamento per il suo modo di reinterpretare il repertorio di Billie Holiday e di altre grandi cantanti del passato. Una delle sue canzoni più famose è Till The Next Somewhere (Precious Thing) (1989), cantata assieme a Ray Charles.

Sabato 22 agosto 2009 – Sezione: Jazz
Ore 21.00 Piazza Cesare Battisti

Karl  Potter e Ostinato Elektro Orchestra

Karl Potter resta uno dei musicisti più attivi nel panorama della World Music italiana, sia come solista sia come ricercato collaboratore di artisti del calibro di Herbie Hancock, Alfonso Johnson, Charlie Mingus e Sonny Fortune. Ostinato Elektro Orchestra ha inciso i due album “Billy & the clouds” e “Voices” riscontrando consensi di critica e di pubblico in tutta Europa.

Domenica 23 agosto 2009 - Sezione: Belcanto
Concerto da Camera
Ore 21:00 Teatro Flavio Vespasiano

W. A. Mozart “Don Giovanni” (in forma di concerto)

Orchestra Tafelmusik Baroque Orchestra
Direttore: Kent Nagano
Fortepiano: Massimiliano Murrali
Mandolino: Dorina Frati

Cast:
Don Giovanni:  Mariusz Kwiecien
Commendatore: Steven Humes
Leporello:  Alex Esposito
Donna Elvira:  Carmela Remigio
Donna Anna:  Jessica Pratt
Don Ottavio:  Philippe Do
Zerlina:   Grazia Doronzio
Masetto:  Borja Quiza Martinez

Sotto la direzione del Maestro Kent Nagano, la Tafelmusik, orchestra che arriverà appositamente dal Canada per Reate Festival, accompagnerà un cast prestigioso nell’esecuzione dell’opera più celebre di W. A. Mozart, il Don Giovanni (Praga, Nationaltheater, 29 ottobre 1787). Ogni elemento della Tafelmusik Orchestra si esibisce suonando soltanto su fedeli riproduzioni di strumenti dell'epoca (XVIII-XIX secolo). Impreziosisce la scena la presenza del fortepiano, inventato dall’italiano Bartolomeo Cristofori nei primi anni del ‘700, con lo scopo di ottenere sfumature dinamiche impossibili a un clavicembalo e a un organo.

Lunedì 24 agosto 2009 – Sezione: Danza
Ore 21.00 Piazza Cesare Battisti

“Ballando il Belcanto”

Per la sezione danza, tre le compagnie italiane coinvolte: Botega, Centro Regionale Danza Lazio e Balletto Granducato di Toscana che danzeranno su un progetto originale, creato appositamente per il Festival, sul tema del Belcanto.

Martedì 25 agosto 2009 – Sezione: Belcanto
Gran Concerto Finale
Ore 21:00 Piazza Cesare Battisti 

Tafelmusik Baroque Orchestra
Soprano: Carmela Remigio
Pianoforte: Benedetto Lupo
Direttore: Kent Nagano

- W. A. Mozart  Ouverture da La Clemenza di Tito
- G. Rossini Cantata Pel faustissimo giorno natalizio di Sua Maestà il Re Ferdinando IV, nostro augusto sovrano [detta «Giunone»]
- L. van Beethoven  Fantasia Corale op. 80

Il Reate Festival si conclude nella piazza centrale della città celebrando la Gens Flavia, di cui ricorre quest’anno il bimillenario della nascita del capostipite, con l’Ouverture dall’opera di W. A. Mozart che mise in scena nel 1791 la figura dell’imperatore Tito Flavio Vespasiano.
Prosegue con l’esecuzione davvero rara della Cantata detta «Giunone» di Gioacchino Rossini (1816) il cui testo fu scritto dal letterato abruzzese naturalizzato reatino Angelo Maria Ricci, e chiude con la maestosa solennità della Fantasia Corale di Ludwig van Beethoven (1808).

 

Tutto l'elenco

 

 
 




:::::: Disclaimer & Privacy Policy   © 2007-2021  - www.ilgiornaledirieti.it .it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori